ESPOSOMA: COS’È E LE 4 MOSSE PER DIFENDERCI

Esposoma: cos’è e come difenderci

È un concetto nuovo e al tempo stesso semplice, che ha dato vita ad una serie di numerosi studi scientifici. Come tutte le novità pone dubbi e domande e ci fa riflettere sul rapporto tra ambiente e salute.

Si tratta, infatti di tutto l’insieme di fattori esterni, dallo smog ai raggi UV, dallo stress ad una dieta irregolare che portano il corpo e nello specifico la pelle a danneggiarsi più velocemente.

Secondo le ultime ricerche questi rischi ambientali si combinerebbero con quello che è il nostro patrimonio genetico dando come risultato malattie ed invecchiamento precoce.

La strategia per proteggerci o ridurre al minimo l’impatto dell’esposoma

Capito finalmente di cosa stiamo parlando è importante ora scoprire come possiamo proteggerci da questi elementi.

Nel caso della pelle, non mi stancherò mai di dirvelo, sarà fondamentale proteggere la pelle con un filtro solare sia al mare che in montagna e perchè no, anche per andare a fare la spesa! Le soluzioni ormai sono numerose: fluidi anti lucidità ad assorbimento rapido, fondotinta con fattore di protezione da sostituire arrivate a primavera o CC e BB cream che potrete usare sia come primer che come alternativa leggera al fondotinta che uniformano il colorito e solitamente svolgono anche un’ottima azione anti-età.

La novità in campo cosmetico

L’ultima proposta di diverse case cosmetiche per affrontare il problema sono dei concentrati (ne ho visti in formato spray o sotto forma di gel) da applicare mattina e sera, tra la detersione e il siero. Se ancora non avete apprezzato l’utilità del siero potrete sempre metterlo sotto la vostra crema preferita e sotto il solare prima di andare al mare.

Questi forniscono alla pelle un’idratazione profonda e alle sue cellule i minerali e quindi l’energia per affrontare le 24 ore della nostra giornata e ridurre al minimo i danni dell’ esposoma.

Non dimentichiamoci di lavorare anche dall’interno…

Sarà importantissima l’alimentazione, prediligere cibi ricchi di vitamina A, C ed E oltre ai polifenoli e omega. Vi consiglio parlando di cibo di trovare i famosi superfood, ossia alimenti naturalmente e particolarmente ricchi di nutrienti e selezionati per svolgere un’azione benefica per il nostro organismo.

Potete trovare qualche spunto interessante sul mio articolo che vi parla di Nutraceutica.

Personalmente, utilizzo un buon integratore di anti-ossidanti perchè da alcune cose possiamo proteggerci ma lo stress e lo stile di vita frenetico sono diventati ormai la normalità.

Mi raccomando però di utilizzarli ciclicamente di 2 o 3 mesi e non in maniera continuativa.